Notizie

"Lingue e Cultura" presto in onda in Abruzzo e Marche

Scritto da Massimo Ripani. Archiviato in Notizie

Il programma radiofonico "Lingue e cultura", realizzato dall'agenzia di stampa Disvastigo (disvastigo.esperanto.it) e da Radiofrequenza, radio dell'università di Teramo, sarà trasmesso a partire da mercoledì 25 aprile 2012 sulle frequenza 102.0 per la provincia di Teramo e 101.3 per Ascoli. La trasmissione, ideata da Massimo Ripani, offrirà approfondimenti sui temi della comunicazione attraverso interviste a specialisti e studiosi del settore.

"Lingue e cultura" si articolerà quest'anno in 11 puntate spaziando dal kiswuahili alle comunità allofone in Italia, dall'Africa all'Italia. Un viaggio attraverso i continenti per capire che la tutela della propria lingua non è un problema soltanto di piccole comunità. L'adozione di determinate politiche linguistiche da parte di uno Stato o di un'organizzazione europea determina gerarchie economiche, politiche e sociali tra i cittadini.

Poter parlare, lavorare e studiare la propria lingua è la prima tutela del cittadino. Registrare il proprio brevetto senza dover ricorrere a traduzioni è un solido principio di libera concorrenza tra le aziende europee. Quale spazio avrà l'italiano quando università come il Politecnico di Milano impartiranno l'intera offerta formativa magistrale in sola lingua inglese? Non si tratta di progresso: le monoculture impoveriscono i territori e anticipano la desertificazione.

"Lingue e Cultura" sarà inoltre disponibile su ustation.it, rete dei media universitari e degli studenti reporter.