L'esperanto unisce Bialystok e Mazara del Vallo

Stampa

L'8 dicembre 2012 il presidente della Città Białystok, Tadeusz Truskolaski, e il sindaco della cittą Mazara del Vallo, Nicolò Cristaldi, hanno firmato un Accordo di collaborazione per la lingua Esperanto.
La dichiarazione, redatta in Esperanto, è stata firmata presso il Palazzo degli Ospiti, e riguarda la collaborazione per diffondere la lingua internazionale ed è il primo passo verso la creazione di un club delle città amiche dell'Esperanto. Nell'incontro, oltre ai due sindaci, hanno partecipato gli esperantisti Brunetto Casini, Presidente della Fondazione Ludwik Zamenhof, ed Elizabeth Karczewska, presidente dell'Associazione Esperantista di Białystok.
La delegazione italiana si è recata a Bialystok in occasione dei XIII Giorni di Zamnehof a Białystok, che si tengono in occasione del 153° anniversario della nascita del creatore dell'Esperanto.