A+ A A-

Giustizia linguistica all'università

 

Nitobe partecipa alla conferenza "Lingua, Cultura e libertà"
 
Si è tenuta mercoledì 20 febbraio 2013 a Milano la conferenza “lingua, cultura e libertà” organizzata congiuntamente dall’Accademia della Crusca e dal numeroso gruppo di docenti del Politecnico di Milano che coraggiosamente si sono opposti per via legale alla delibera del Senato Accademico del Politecnico secondo cui l’offerta formativa a livello di lauree magistrali e dottorati sarà totalmente anglificata a partire dal 2014.
 
L’Associazione “Nitobe per la giustizia e democrazia linguistica” saluta e appoggia l’azione di contrasto alla discriminazione linguistica portata avanti dagli organizzatori del convegno.
 
In occasione della giornata internazionale della lingua materna, 21 febbraio, è importante ricordare che la giustizia e la democrazia linguistica passano anche attraverso la difesa della possibilità di studiare e formarsi nella propria lingua materna all’università. Decisioni come quelle del Politecnico di Milano vanno quindi criticate e combattute con gli strumenti di azione nonviolenta cui Nitobe si ispira.