Logo

Notizie

La Federazione Esperantista Italiana sulla campagna “justa komunikado” (per una comunicazione equa)

Scritto da Redazione. Archiviato in Notizie

Un mondo migliore per tutti è possibile e la base di esso deve essere l'equità. Non solo nella distribuzione delle risorse, nell'accesso ai diritti ed all'istruzione ma anche sul piano linguistico. E' questo il messaggio della campagna “justa komunikado” (per una comunicazione equa), lanciata quest'anno dall'Associazione Universale d'Esperanto (Universala Esperanto-Asocio - UEA) e dalla Federazione Esperantista Italiana (FEI - www.esperanto.it). Obiettivo dell'iniziativa è sensibilizzare l'opinione pubblica sui temi della discriminazione e intolleranza, della difesa delle diversità linguistica e dell'esperanto come lingua internazionale ausiliaria.

Comunicati, immagini e tutto il necessario per organizzare una manifestazione lo trovate su http://disvastigo.esperanto.it/index.php/multimedia/justa-komunikado-per-una-comunicazione-equa-2013/ oppure http://bit.ly/12rW4N4

La Federazione Esperantista Italiana invita in particolare i suoi gruppi locali a prendere parte alla campagna, ricordando che questi possono richiedere un contributo finanziario (http://www.esperanto.it/bandi/pdf/2013-5x1000.pdf) messo a disposizione dalla FEI per attività di informazione rivolte al pubblico con i fondi provenienti dalla raccolta del Cinque per Mille.