Logo

Notizie

"Difendere i dialetti regionali", appello dell'Europarlamento

Scritto da ANSA. Archiviato in Notizie

Decine di lingue a rischio estinzione, agire per salvarle

STRASBURGO - Un deciso appello a difesa di lingue e dialetti europei è stato lanciato oggi dal Parlamento Ue approvando a larghissima maggioranza - 645 sì, 26 no e 29 astensioni - il rapporto Lingue europee a rischio di estinzione firmato dal verde francese François Alfonsi. ''Quando una lingua sparisce è un pezzo del patrimonio europeo che sparisce, è quindi responsabilità della Ue agire per salvaguardarla'', ha scritto il relatore in una nota.

Partendo dall'analisi dell'Unesco che indica come decine di lingue siano oggi a rischio di estinzione nella Ue (incluse alcune lingue ufficiali nazionali), il rapporto invita gli Stati membri a prendere le misure necessarie per difenderle a partire dalla ratifica della Carta europea delle lingue regionali e minoritarie.

 Strasburgo chiede inoltre di lanciare una vera e propria politica europea di promozione delle lingue in pericolo e di sostenere i programmi di salvaguardia attiva (promozione dell'apprendimento, insegnamento, produzione di strumenti didattici, standardizzazione delle lingue orali) nelle comunità in cui vengono parlate. Gli eurodeputato sottolineano inoltre il ''ruolo positivo che i nuovi media possono svolgere'' nella difesa di lingue e dialetti a rischio.