Logo

In Svizzera il russo e’ tra le lingue piu’ studiate

Nel multilinguismo della Svizzera il russo occupa un posto di riguardo. L’interesse per la lingua russa sta crescendo di anno in anno. Sempre piu’ cittadini elvetici si mettono a studiare la lingua di Puškin e Tolstoj per esigenze del lavoro o per altri motivi di carattere personale.

Gli abitanti della Svizzera sono 8 milioni. Per 26 mila di loro il russo e’ la madrelingua. Si tratta dei russi che nel passato, per vari motivi, si sono stabiliti nella Confederazione Elvetica. Se a loro si aggiungono le persone provenienti dalle ex repubbliche sovietiche, i figli delle famiglie miste per i quali il russo e’ la seconda lingua nativa, nonche’ gli svizzeri che hanno studiato il russo a scuola o all’universita’, questo numero crescera’ di alcune volte.

Oggi in Svizzera il russo e’ tra le quattro lingue piu’ studiate, insieme allo spagnolo, arabo e cinese. Piu’ di duemila ragazzi studiano la lingua russa a scuola in qualita’ di materia obbligatoria. Dice il capo dell’Associazione dei docenti di lingua russa in Svizzera, Thomas Schmidt.

Nel passato nessuno dei ragazzi diceva: ho scelto il russo per motivi economici. Oggi invece dicono cosi’. Vedo anche l’influenza dei genitori. Prima si trattava sempre della scelta personale del ragazzo. Oggi invece sono i genitori a dire: “Devi studiare la lingua russa. E’ la lingua del futuro”.

Thomas Schmidt ha rilevato che gli piacerebbe che la lingua russa potesse essere inclusa tra le materie principali insegnate nelle scuole svizzere. Tuttavia a livello scolastico il russo e’ insegnato soprattutto nei cantoni di lingua tedesca, mentre nelle scuole pubbliche della Svizzera francese praticamente non si studia.

La lingua russa e’ diventata popolare anche tra gli studenti universitari. Viene insegnata presso ben sette univerista’ svizzere. I laureati lavorano come giornalisti o trovano impiego nel settore editoriale, in quello turistico o presso grandi aziende internazionali. Jens Herlth, titolare della Cattedra di Slavistica presso l’Universita’ di Friburgo, ha precisato che di solito il russo viene scelto dagli studenti piu’ capaci.

La Russia certamente e’ vista come un importante giocatore politico ed economico, ma personalmente credo che per la scelta dei giovani sia decisivo il loro interesse per la cultura e la letteratura russa. Ai miei studenti io dico che conviene studiare il russo gia’ per poter leggere in lingua originale le poesie di Osip Mandel'štam. Sono le poesie piu’ belle che io abbia mai letto.

L’anno prossimo la Fondazione “Russkij mir” (Mondo russo) intende aprire presso l’Universita’ di Friburgo un Centro di studi russi.

Fonte:  “La Voce della Russia

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.