Logo

Rassegna stampa

Kiev, scontri contro il russo per lingua ufficiale

Archiviato in Rassegna Stampa

Primo sì a un ddl per le 13 Regioni in cui è più diffuso. Proteste.

La questione linguistica in Ucraina è molto sentita e dibattuta, ma negli ultimi tempi dalle parole si è passati alle mani.
Dopo gli scontri in parlamento di un paio di settimane fa, con un deputato, Mikola Petruk, colpito alla testa e trasportato in ospedale, le violenze si sono spostate in piazza. A esasperare gli animi è un disegno di legge proposto dalla maggioranza, e approvato oggi in prima lettura, che punta a far diventare il russo lingua ufficiale nelle 13 regioni in cui è particolarmente diffuso, praticamente metà Paese.

Leggi l'articolo di Giuseppe Agliastro - lettera43.it