Logo

Rassegna stampa

Patente. Passera: "Tradurre costa troppo, quiz solo in italiano"

Archiviato in Rassegna Stampa

 

 

 

 

Il ministro per i Trasporti: "In passato traduzioni imprecise e scelta lingue discriminatoria". Carra (Cn): "Così molti immigrati guideranno senza patente"

Roma – 9 luglio 2012 – Non ci sono soldi per le traduzioni. Per gli immigrati l'esame teorico della patente di guida rimane in italiano. Lo ha ribadito il ministro per i Trasporti Corrado Passera, rispondendo a un'interrogazione del senatore Valerio Carrara, di Coesione Nazionale. Le esperienze del passato, con la traduzione dei quiz nelle sette lingue ufficiali dell'Onu (inglese, francese, tedesco, spagnolo, russo, cinese e arabo), secondo il rappresentante del governo "non si e' rivelata positiva" e quindi le uniche traduzioni disponibili saranno quelle "a tutela delle minoranze linguistiche".

Leggi l'articolo di stranieriinitalia.it