Logo

Rassegna stampa

Italiano sotto attacco, interpellanza al Municipio

Scritto da tio.ch. Archiviato in Rassegna Stampa

Il Consigliere Comunale Mattia Antognini si rivolge all'esecutivo di Roveredo
ROVEREDO - Italiano sotto attacco nei Grigioni. L'iniziativa è considerata da Mattia Antognini (GdS - Partito del Lavoro) "un vero e proprio attacco all'italianità del Canton Grigioni".

La proposta in questione chiede che alle scuole elementari venga insegnata soltanto una lingua straniera, ovvero l'inglese nelle scuole tedescofone e il tedesco nelle scuole italofone.

In questa maniera – oltre che perdere l’insegnamento della lingua di Dante a nord delle Alpi – scrive il Consigliere comunale Antognini in un'interpellanza inoltrata all'attenzione del Municipio di Roveredo - i nostri allievi verrebbero estremamente svantaggiati a livello cantonale per quanto concerne le conoscenze della lingua inglese dal momento che i “colleghi” tedescofoni usciranno dalle scuole dell’obbligo con ben 4 anni di studio in più".

Nello spirito della difesa dell'italianità nei Grigioni, Antognini chiede al Municipio se è già a conoscenza dell'iniziativa e se l'Esecutivo comunale intende prendere posizione pubblicamente in difesa della lingua italiana nei Grigioni.