Logo

Rassegna stampa

Inglese come lingua esclusiva Politecnico fa ricorso contro decisione del Tar

Scritto da ilgiorno.it. Archiviato in Rassegna Stampa

Il tribunale lombardo aveva annullato la delibera di attivazione dei corsi in lingua inglese di laurea magistrale e di Dottorato a partire dall’anno accademico 2014-2015. Il Rettore: come univesità scientifico-tecnologica vogliamo assicurare il diritto dei nostri studenti alla migliore formazione possibile


Milano, 3 giugno 2013 - Guerra dell'inglese al Politecnico di Milano. Oggi il Senato accademico e il Consiglio di amministrazione del Politecnico di Milano, riuniti in seduta congiunta, hanno deciso a larga maggioranza di impugnare presso il Consiglio di Stato la sentenza con la quale il TAR Lombardia ha annullato la delibera di attivazione in lingua inglese dei Corsi di laurea magistrale e di Dottorato a partire dall’anno accademico 2014-2015.

“Rispettiamo naturalmente la sentenza del TAR – ha detto il Rettore, Giovanni Azzone – ma, come Università scientifico – tecnologica riteniamo che sia nostro dovere adottare tutti gli atti previsti dall’ordinamento vigente per chiarire il quadro entro cui si può esercitare l’autonomia universitaria e per assicurare il diritto dei nostri studenti alla migliore formazione possibile”.