Approfondimenti

  • Zamenhof, la voce del mondo

    L'inventore dell'esperanto, la lingua parlata da 3 milioni di persone nel mondo Il 14 aprile di 100 anni fa si spegneva a Varsavia dopo un lungo viaggio un medico polacco, riconosciuto poi nel 1959 dall'Unesco come “una delle grandi personalità dell'umanità”. Un uomo dal cuore generoso come Don Chisciotte, ma che al contrario di quest'ultimo era mosso da alti e concreti ideali e non dai vaneggiamenti nati dalla lettura di romanzi cavallereschi. Lejzer Zamenhof aveva iniziato il suo ultimo percorso verso casa dalla Francia, ed attraversando l'Europa in conflitto aveva visto le sue speranze infrangersi, così come il suo ultimo “Appello ai...

Joomla! Україна

Notizie

Stampa

La rivista "Esperanto" ha un nuovo redattore

Scritto da Redazione on .

Tra i sei candidati alla successione di Fabrício Valle nella redazione della rivista 'Esperanto', il Consiglio dell'Associazione Mondiale d'Esperanto (UEA) ha scelto Attila Kaszás.
 
"Siamo molto soddisfatti per la qualità delle persone che si sono proposte per questo ruolo importante", ha commentato il Presidente dell'UEA, Mark Fettes. "Ancora una volta la nostra comunità ha mostrato quanto il talento si riesce ancora a nutrire. Il redattore è un membro chiave della nostra squadra, e prevedo che Attila contribuirà su più aspetti al nostro lavoro per il rinnovo della Associazione."
 
 
Professionalmente, Kaszás ha lavorato presso agenzie governative, organizzazioni non governative e società commerciali in vari campi: le politiche giovanili, la gestione ambientale e le relazioni internazionali. Lui ora sta facendo studi di dottorato sulla democrazia elettronica. Membro del comitato ungherese dell'UNICEF e membro del consiglio dell'Associazione degli esperti elettorali europee, ha anche imparatofinora per passione quattordici lingue, e viaggiato, complessivamente in più di quaranta paesi.
 
Kaszás sarà il nuovo direttore della rivista dal numero di maggio di quest'anno. "Durante le ultime settimane ho riflettuto costantemente sulla rivista, sono pieno di idee, argomenti, intestazioni, piani".

comments