Approfondimenti

  • Zamenhof, la voce del mondo

    L'inventore dell'esperanto, la lingua parlata da 3 milioni di persone nel mondo Il 14 aprile di 100 anni fa si spegneva a Varsavia dopo un lungo viaggio un medico polacco, riconosciuto poi nel 1959 dall'Unesco come “una delle grandi personalità dell'umanità”. Un uomo dal cuore generoso come Don Chisciotte, ma che al contrario di quest'ultimo era mosso da alti e concreti ideali e non dai vaneggiamenti nati dalla lettura di romanzi cavallereschi. Lejzer Zamenhof aveva iniziato il suo ultimo percorso verso casa dalla Francia, ed attraversando l'Europa in conflitto aveva visto le sue speranze infrangersi, così come il suo ultimo “Appello ai...

Joomla! Україна

Rassegna

Stampa

Tedesco, francese e spagnolo le lingue più utili alle piccole e medie imprese lombarde

Scritto da Redazione on . Postato in Rassegna Stampa

Società(24/02/2014) - Circa il 40% delle piccole e medie imprese lombarde opera all’estero, prevalentemente attraverso partner o distributori. Le direttrici dell’internazionalizzazione sono la Germania (per il 50%), la Francia (42%), la Spagna (35%), i Paesi dell’Est Europa (30%). Il 59% delle imprese non ha risorse interne che si occupano di comunicazione internazionale e si affidano alle conoscenze linguistiche del titolare, che dichiara di conoscere il francese (67%), il tedesco (65%), l’inglese (48%), lo spagnolo (46%). Il 77% dichiara che non si sta preparando in alcun modo a Expo 2015. Questi alcuni dei risultati presentati durante il convegno “Competenze Linguistiche e Internazionalizzazione” presso la sede di Milano Lingue, il dipartimento di lingue applicate di Fondazione Milano – Scuole Civiche. I dati sono stati raccolti su un campione di 180 piccole e medie imprese associate a CNA. 
Leggi l'articolo di imgpress.it

comments