Approfondimenti

  • Zamenhof, la voce del mondo

    L'inventore dell'esperanto, la lingua parlata da 3 milioni di persone nel mondo Il 14 aprile di 100 anni fa si spegneva a Varsavia dopo un lungo viaggio un medico polacco, riconosciuto poi nel 1959 dall'Unesco come “una delle grandi personalità dell'umanità”. Un uomo dal cuore generoso come Don Chisciotte, ma che al contrario di quest'ultimo era mosso da alti e concreti ideali e non dai vaneggiamenti nati dalla lettura di romanzi cavallereschi. Lejzer Zamenhof aveva iniziato il suo ultimo percorso verso casa dalla Francia, ed attraversando l'Europa in conflitto aveva visto le sue speranze infrangersi, così come il suo ultimo “Appello ai...

Joomla! Україна

Rassegna

Stampa

ALBANIA: I bambini protestano contro l’insegnamento dell’italiano a scuola

Scritto da Redazione on . Postato in Rassegna Stampa

Nel primo giorno di scuola, 34 bambini della terza elementare hanno protestato insieme coi genitori per un cambio nel programma di studio. La direzione della “Shkolla e Kuqe” (la scuola rossa) di Tirana ha inserito l’italiano come prima lingua straniera al posto della lingua inglese e questo ha provocato la reazione dei genitori e dei bambini che hanno deciso di boicottare la lezione.
 
Secondo la direzione scolastica di Tirana i genitori sono stati informati nel mese di giugno e, nonostante le consultazioni con loro, non si può cambiare la lingua italiana nel programma, perché è una cosa prevista nel memorandum firmato nel 2007 tra i due governi. “Shkolla e Kuqe” è dentro il progetto “Illiria”, una delle tante classi che hanno l’italiano come prima lingua straniera. I genitori sono stati informati di questo nel mese di giugno”, ha detto la direttrice Byzyka.
Leggi l'articolo di Ladrim Lita - eastjournal.net

comments