Il Premio Guerriero di Capestrano 2013 assegnato a Nicolò Cristaldi, sindaco di Mazara del Vallo

Premio  "Guerriero di Capestrano"
per la difesa dei diritti linguistici dell'uomo

Pescara  -  Sala Tinozzi del Palazzo della Provincia  -  2 marzo 2013 alle ore 17

Tutti sono invitati  a partecipare all'eccezionale evento della premiazione "Guerriero di Capestrano" che verrà consegnata all'On. Nicolò Cristaldi, sindaco di Mazara del Vallo, che con entusiasmo, generosità ed ampio orizzonte culturale ha abbracciato la causa dell'Esperanto, costituendo nel suo Comune un crogiolo di interessi multietnici perfettamente compatibili con le finalità dell'Esperanto, favorendo l'apertura di numerosi corsi della lingua internazionale, specie nel'ambito scolastico, ed il sorgere di altre iniziative ad essa collegate. 

 

In programma sono previsti l'intervento del prof. Federico Gobbo, Università dell'Aquila e Università di Torino, sul tema "L'utopia che diventa realtà: le città dell'Esperanto da Bialystok a Mazara del Vallo” e la conferenza "Percorsi paralleli: Zamenhof personalità dell'UNESCO e Pirandello premio Nobel” del prof. Carlo Minnaja dell'Accademia Intemazionale delle Scienze San Marino. La manifestazione avrà anche una parte musicale con l'esibizione del coro dell'Accademia di Pescara diretto dal M° Pasquale Veleno con l'accompagnamento del pianista Alberto Ortolano.

Partecipano: Guerino Testa, Presidente della Provincia di Pescara, Bernardino Fiorilli, Vicesindaco di Pescara, Aldo Grassini, Presidente della Federazione Esperantista Italiana, Anna Maria Colacicchi Presidente dell'Associazione Una Voce per il Mondo - Pescara. 

Please publish modules in offcanvas position.