L'esperanto è tra le lingue delle Voci Globali

Global Voices (Voci Globali, eo.globalvoicesonline.org) ha adesso una versione in lingua esperanto. La comunità di giornalismo partecipativo, lanciata nel dicembre 2004 dal Berkman Center for Internet and Society della Harvard University (Boston, USA) è è un progetto senza fini di lucro centrato sui citizen media. Dal 2006 Global Voices pubblica materiale anche in altre lingue e dal 2008 opera in maniera indipendente, registrato come ente non-profit in Olanda. L'auspicio è che la dialettica interna al progetto Lingua, che riunisce i traduttori, possa portare novità, affinché Voci Globali non utilizzi come fonte esclusivamente materiali in inglese, così che i collaboratori possano pubblicare materiale originale in altre lingue.

La Wikipedia in lingua esperanto, intanto, ha raggiunto il traguardo dei 200000 articoli e si inserisce al 33-esimo posto per numero di voci. L'enciclopedia in rete è pubblicata in più di 280 lingue differenti (di cui 47 con più di 100000 articoli) e vive del contributo, finanziario ed intellettuale, dei propri utenti, i quali registrano nuove voci e perfezionano quelle già esistenti. 

Please publish modules in offcanvas position.