Italia

  • Perché a scuola conviene studiare il tedesco e il francese più dell’inglese

    E’ un falso mito che in Europa tutti parlino l’inglese: più della metà degli europei non lo sa. Tanto più ora che Londra se ne è andata, è indispensabile studiare i due veri idiomi forti dell’Unione: quelli della locomotiva franco-tedesca

     
     
    Perché a scuola conviene studiare il tedesco e il francese più dell'inglese

    Il tema della politica linguistica non sembra ricevere adeguata attenzione nei numerosi dibattiti e iniziative per favorire il rilancio del paese appena uscito dall’emergenza da coronavirus. Sappiamo che non vi può essere una vera e duratura ripresa senza nuovi e cospicui investimenti in istruzione, e quindi in educazione linguistica, ma manca una visione strategica che tenga conto dei profondi cambiamenti avvenuti negli ultimi anni e di ciò che la crisi sanitario-economica ha messo in evidenza. E cioè che per diverse ragioni è ora necessario diversificare maggiormente le competenze linguistiche della popolazione investendo più risorse nell’apprendimento di lingue diverse dall’inglese, e in particolare nel tedesco e nel francese.

Go to top
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework