lingua francese

  • Bilinguismo segreto in Africa

    Il Togo è un Paese africano con una popolazione di quasi 7 milioni di abitanti. La lingua ufficiale dello Stato è il francese. Il numero di lingue locali è stimato tra 30 e 42. Due di esse, Ewe e Kabyya (Ewe e Kabiye), sono riconosciute come ufficiali, e l'Ewe è effettivamente usata come lingua ponte nazionale.

    Il Ghana è un altro Stato, anch'esso situato nel continente africano: vi vivono circa 22 milioni di persone. Anche la lingua ufficiale di questo paese è di origine europea: l'inglese. Le lingue locali raggiungono il numero di 35-50. Tra queste, undici hanno ricevuto lo status ufficiale, mentre Twi (Twi) è usato come lingua ponte.

    Monato ha intervistato il Prof. Koffi Ganyo Agbefle. È ricercatore presso il dipartimento di lingua francese dell'Università del Ghana, con sede a Legon, Accra. Dal 2013 è responsabile della ricerca all'interno del suo dipartimento universitario ed è coordinatore del laboratorio DELLA (Didactics and Teaching of Languages ​​and Literatures in Africa, (Didattica e insegnamento delle lingue e letterature in Africa). Agbefle conduce diversi progetti di ricerca in Africa, Europa e Canada. Ha scritto venti articoli scientifici apparsi su riviste internazionali. I suoi temi di ricerca più comuni sono: politica linguistica, insegnamento del francese come lingua straniera, sociolinguistica delle lingue francese e africana, diritti linguistici e diversità culturale. Ha gentilmente accettato di spiegare la complessa e diversa situazione linguistica che attualmente caratterizza i due paesi sopra menzionati.

Go to top
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework